Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2017

Psiche e benefici: profumo alla vaniglia e colore blu.

Immagine
Odore memorabile, aroma di dolcezza che rilassa e rasserena, l'essenza di vaniglia ha notevoli effetti positivi sul sistema nervoso essendo fortemente evocativa di paesaggi interiori infantili.
Non a caso è tra le materie prime più usate per la costruzione di fragranze avvolgenti e intense o di quelle con richiami golosi e gourmand.
(Occhio al numero "211 - Numeri Primi" con vaniglia e cocco)
Viene spesso introdotta come componente principale dei profumi d'ambiente soavi e voluttuosi. Consigliamo di usarla per dare serenità alla vostra casa, alle stanze che attendono il vostro riposo per trasformare l'ambiente in un'oasi profumata di pace e relax. Regalate alla vostra camera da letto un diffusore con bacchette al profumo di vaniglia, posizionatelo al centro della stanza, la diffusione graduale e non invasiva vi trasmetterà una profonda sensazione di serenità;
(occhio alla fragranza "Vaniglia e Mandarino - Mansfield Privée - Parfum D'Ambiance")

Colloquio di lavoro: profumo e colore vincente!

Immagine
Almeno una volta nella vita ci troviamo ad affrontare un colloquio di lavoro, che diciamocela tutta, non è mica una passeggiata?!
Il vero trucco, per una buon riuscita del colloquio è in primis la spontaneità, presentando al meglio le proprie conoscenze ed esperienze lavorative; ma soprattutto tanta grinta e motivazione, esponendo con concetti chiari, il “perché” meritiamo quella posizione lavorativa e quale sarà il nostro contributo per l’azienda.
Il tutto basta?
La risposta è sicuramente no! In molti credono, che l’intervista o “interview” - come la definiscono gli inglesi – è il momento perfetto per sedurre, attraverso le nostre capacità, il recruiter che ci sta analizzando. Per dare un tocco in più al colloquio, consigliamo due elementi, che in molti casi lasciano un feed positivo: Prima di scendere di casa, non dimentichiamoci il profumo: optate per una fragranza al BERGAMOTTO, infonde buonumore e vitalità a chiunque vi sia seduto di fronte e favorisce il rilassamento, plac…

Sapevate che le streghe sono molto più vicine a noi di quanto pensate?

Immagine
...La leggenda narra che nella città di Benevento, la Janara è una strega che gira di notte, si intrufola nelle stalle dei cavalli, ruba una giumenta per cavalcarla tutta la notte e le lascia - come segno di riconoscimento del suo passaggio notturo - delle treccine sulla criniera.


Come si fa ad allontanare la Janara?


Occorre lasciare sul ciglio della porta un sacchetto di sale o una scopa, per catturare l’attenzione della strega, che, presa a contare i granelli di sale o i fili della scopa, non puo fuggire e resta intrappolata dalla luce del sorgere del sole suo acerrimo nemico.


Sapete dove si riuniscono le streghe?


Sotto un albero di noce lungo le sponde del fiume Sabato.
E per catturarle come si fa?
Strano a dirsi basta che se ne afferri una per i capelli e, alla domanda : “ cosa hai in mano?” occorre rispondere: acciaio e ferro!, altrimenti fugge via.


La Janara in cambio della sua libertà offre protezione alla famiglia di colui che riesce a catturarla.


Le streghe sono esperte conoscit…

"E.Marinella, icona della cravatta Italiana"

Immagine
La partecipazione all’esposizione “Items: Is Fashion Modern?” al celebre museo MoMa (Museum of Modern Art) di New York, rappresenta un tassello importante che sancisce ancora una volta la fama del brand Marinella e del Made in Italy. Quattro fantasie iconiche che hanno vestito note figure nel mondo, sono state inserite nella raccolta - fatta di 111 oggetti tra indumenti, scarpe e accessori- visitabile al sesto piano del museo fino al 28 gennaio 2018.  E’ a Parigi che seguirà l’ulteriore esposizione all’interno della mostra “La Famiglia” presso “Le Bon Marché” dove l’eccellenza Italiana verrà rappresentata da oltre 150 brand, tra cui, E.Marinella cravatte.  Senza ombra di dubbio, il successo e la notorietà di E.Marinella, sono frutto del lavoro e dei principi tramandati nell’arco di tre generazioni, le quali, mantenendo la “filosofia di base” fondata nel 1914 da Eugenio Marinella, propongono prodotti di qualità che continueranno a valorizzare la propria storia, allora come domani.

"La quarta rivoluzione del profumo"

Immagine
Mansfield in occasione del Pitti Fragranze #15 presenta le tre nuove fragranze “E. Marinella” ideate e sviluppate sul concetto di industria futuribile. Ogni proposta olfattiva infatti, appartiene al nuovo concetto “4.0”, con l’obiettivo di fondere la tradizione e l’artigianalità del passato con le tecniche e le innovazioni dell’immediato futuro.

“Cyber Cuir”, “Hyper Wood” e “Spicy Lab” sono i nomi delle fragranze sviluppate da Mansfield, che richiamano l’immediatezza di un concetto di profumeria di ricerca e qualità ma con impronta futuristica. Il packaging proposto per ogni fragranza, è stato studiato e curato nei minimi particolari, avvalendosi, per la loro ideazione di materiali in lega d’alluminio e dell’uso di tecnologie laser per l’incisione dei contenuti e le grafiche del design esterno.


La joint venture tra Mansfield ed E.Marinella, nata nel 1997, non perde la sua vocazione di base: presentare al mercato un prodotto caratterizzato dalla continua e radicata passione per l’el…

Instagram Gallery